Edward Winslow

Figlio di un commerciante di sale, Edward Winslow ricevette un’educazione classica e in seguito divenne apprendista tipografo a Londra. Probabilmente impiegato da William Brewster, si trasferì a Leida, in Olanda, nel 1617. Una volta associato ai Pellegrini lì, divenne un importante sostenitore e un servitore inestimabile.

Winslow salpò per l’America con i Pellegrini sul Mayflower e fin dal primo sopportò le responsabilità diplomatiche dei Pellegrini. Ha partecipato alle relazioni indiane ed è stato il principale rappresentante commerciale di thecolony. Andò sulla costa del Maine per acquistare provviste dalle navi da pesca e fu attivo nella creazione e nella difesa di posti di furtrading. Ha anche servito tre mandati come governatore di Plymouth.

Tuttavia, fu come agente di Plymouth in Inghilterra che Winslow svolse il suo più grande servizio. Si recò in Inghilterra nel 1623 per vendere una fornitura di tavole e pellicce e per riferire agli investitori della colonia. Tornò a Plymouth l’anno successivo con un brevetto per un centro di pesca a Cape Ann e con tre giovenche e un toro, gli inizi della mandria di Plymouth. Nel 1630 sostituì il discutibile Isaac Allerton come agente di Plymouth presso gli investitori londinesi e nel 1634 difese la giurisdizione di Plymouth sul suo forte commerciale nel Maine. Durante quest’ultima visita Winslow propose che la Nuova Inghilterra creasse un fronte militare unito contro le invasioni degli olandesi e dei francesi. La proposta suscitò l’opposizione politica e fu imprigionato per 4 mesi per essere un separatista di religione. Intraprese il suo ultimo viaggio in Inghilterra nel 1646 come agente sia del Massachusetts che di Plymouth per difenderli dagli attacchi dei loro nemici inglesi, in particolare Robert Childe e Samuell Gorton.

Winslow non tornò a Plymouth ma si unì al governo di Oliver Cromwell in Inghilterra. Fu nominato uno dei tre comandanti congiunti della spedizione che catturò la Giamaica nel 1655, e morì durante il viaggio di ritorno. La sua partenza da Plymouth e la sua morte furono tristi perdite per la colonia.

Winslow scrisse una serie di opuscoli e trattati che registravano la storia antica di Plymouth. La relazione di Mourt, di cui era coautore, e le sue Buone Notizie dal New England furono le prime storie autorevoli di Plymouth.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.