Eleanor già avevano fatto maccoby

Valutazione | Biopsychology | Comparativa |Cognitivo | di Sviluppo | e Lingua | e differenze Individuali |Personalità | Filosofia | Social |
Metodi | Statistiche |Clinica | Educativi | Industriali |Professionali |Mondo psicologia |

Psicologia Professionale:emiciclo · Riviste di Psicologia · Psicologi

Dr. Eleonora già avevano fatto maccoby, prolifico collaboratore per lo sviluppo della psicologia, letteratura, è stato un membro della facoltà del Dipartimento di psicologia dell’Università di Stanford, a partire dal 1958. Dopo aver conseguito la laurea in psicologia presso l’Università di Washington, Maccoby ha iniziato la sua carriera di ricerca come direttore di studio presso il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti a Washington, DC. In un contesto in cui i progetti di ricerca nazionali su larga scala dovevano essere completati entro 3 mesi, Maccoby ha avuto l’opportunità di studiare una serie di argomenti che includevano reddito e risparmio dei consumatori, reazioni pubbliche al razionamento dell’olio da riscaldamento e esperienze post-belliche di veterani con sezione 8 scarichi (ora noti come disturbo da stress post-traumatico).

Maccoby decise di lasciare il Dipartimento dell’Agricoltura con un gruppo di altri ricercatori che seguirono Rensis Likert nel Michigan. Ha seguito la sua formazione universitaria presso l’Università del Michigan, dove ha anche insegnato metodi di ricerca di indagine con Angus Campbell. Mentre era in Michigan, il lavoro di laurea di Maccoby era in teoria dell’apprendimento tradizionale, e ha anche lavorato come direttore di studio nel Centro di ricerca del sondaggio. Maccoby lasciò il Michigan per trasferirsi a Boston e finì per completare la sua tesi in B. F. Il laboratorio di Skinner, esaminando le varietà di rinforzo parziale nel condizionamento dei piccioni, anche se non si è mai considerata una Skinneriana. Ha conseguito il dottorato di ricerca in psicologia presso l’Università del Michigan nel 1950.

Dopo aver conseguito il dottorato, Maccoby è diventato istruttore, poi docente, presso l’Università di Harvard nel Dipartimento di Relazioni sociali. Il dipartimento era interdisciplinare che ha fornito un fiorente mix delle prospettive offerte da psicologi clinici e sociali, antropologi e sociologi. Poi Harvard reclutato Robert Sears per stabilire il Laboratorio sullo sviluppo umano e ha reclutato Maccoby per dirigere la ricerca sul campo su uno studio su larga scala di allevamento dei bambini. La loro ricerca ha portato a Patterns of Child-Allevare, un libro che ha co-autore con Sears e Levin nel 1957. Questo è stato un primo contributo alla ricerca sull ” interazione genitore-figlio, e Maccoby ha continuato a pubblicare numerosi documenti e capitoli su questo argomento dal.

Quando Sears lasciò Harvard per presiedere il dipartimento di psicologia, Maccoby compilò per insegnare i suoi corsi sulla psicologia infantile e lo sviluppo del bambino. “Non avevo mai studiato psicologia infantile e ho sudato per mettere insieme quei corsi. Ho subito un cambiamento ideologico nel corso dello studio di Piaget e di altre pubblicazioni sullo sviluppo del bambino. Ero pronto per la rivoluzione cognitiva che si è verificato nel 1950. ” Alla fine, Sears la invitò a Stanford, dove è rimasta dal 1958.

Eleanor Emmons nacque il 15 maggio 1916 a Tacoma, nello stato di Washington, da Harry Eugene e Viva May Emmons. Ha sposato Nathan Maccoby nel 1938, ha conseguito la laurea presso l’Università di Washington nel 1939, e poi viaggiato a Washington, DC., dove trascorse gli anni durante la seconda guerra mondiale lavorando per un’agenzia governativa. Tornando ai suoi studi presso l’Università del Michigan, Maccoby ha conseguito il suo master nel 1949 e il suo Ph. D. nel 1950. Ha trascorso i successivi otto anni alla Harvard University di Cambridge, Massachusetts, prima di trasferirsi alla Stanford University in California, dove ha servito come professore e presidente del dipartimento di psicologia dal 1973-76.

Interessi di ricerca

Gli interessi primari di Maccoby sono stati nello sviluppo del comportamento dei bambini, in particolare per quanto riguarda il funzionamento della famiglia e i metodi di educazione dei figli dei genitori. I suoi specifici argomenti di ricerca e scrittura hanno affrontato l’educazione dei figli, il lavoro percettivo sull’ascolto selettivo, le differenze sessuali e il divorzio, ei suoi articoli e libri hanno avuto un ampio impatto sul campo. Nel 1974 (con Carol Jacklin) ha pubblicato The Psychology of Sex Differences, un compendio di informazioni di ricerca disponibili all’epoca, che ha tentato di far esplodere alcuni miti riguardanti le differenze di sesso, oltre a documentare come le relazioni tra sessi differiscono in diversi punti del ciclo di vita. Questo lavoro appare nel suo recente libro, The Two Sexes: Growing up Apart, Coming Together (1998, Harvard Press). Maccoby ha anche studiato le vite post-separazione delle famiglie divorziate, pubblicando due libri sul tema: Dividere il bambino: I dilemmi sociali e legali della custodia (1992) di Maccoby e Mnookin; e adolescenti dopo il divorzio (1996), di Buchanan, Maccoby e Dornbusch.

Maccoby ha affrontato le sfide di molte donne che bilanciano famiglia e carriera, e le ha incontrate a testa alta. “Quando i miei figli erano piccoli, lavoravo part-time per potermi prendere cura di loro. Il mio carico di insegnamento è rimasto lo stesso, ma ho rinunciato a fare ricerca e c’è stato un periodo di cinque o sei anni in cui non ho pubblicato molto. L’equilibrio non è mai facile. L’ho gestito gestendo il mio programma in modo un po ‘ creativo. Ho sviluppato l’abitudine di alzarsi alle 2: 00 un.m. e lavorando fino alle 4: 00 del mattino Senza distrazioni, sono riuscito ad essere abbastanza produttivo. E questo ha funzionato meglio per me che cercare di lavorare fino a tarda sera dopo aver dato da mangiare ai miei figli e metterli a letto. Ho continuato questo turno di mezza notte per 20 anni.”

Maccoby consiglia agli studenti laureati di essere coinvolti in progetti di ricerca. “Ci sono membri della facoltà in tutto il mondo che amano prendere gli studenti interessati sotto la loro ala.”Riconosce il valore dei contatti professionali nel suo percorso professionale e riconosce l’aiuto che ha trovato dalla rete” old boys.””Non ho mai avuto il beneficio della rete della vecchia ragazza, perché non esisteva! Ora trovo che le reti professionali più utili sono una funzione di interessi comuni e sono composte da uomini e donne.”

Onori e premi

Tra i molti riconoscimenti e riconoscimenti di Maccoby ci sono il G. Stanley Hall Award, Divisione 7, APA nel 1982; I distinti contributi di AERA nella ricerca educativa, 1984; Society for Research in Child Development (SRCD) Award for Distinguished Scientific Contributions to Child Development, 1987; APA’s Distinguished Scientific Contribution Award, 1988; Medaglia d’oro della American Psychological Foundation per la carriera nella scienza della psicologia, 1996. È membro dell’Accademia Nazionale delle Scienze e ha ricoperto la carica di presidente sia del Consorzio delle Associazioni di Scienze sociali, sia della SRCD.

  • Un’introduzione allo sviluppo della durata della vita: Eleanor Emmons Maccoby. Estratto il 16 gennaio 2008, da http://cwx.prenhall.com/bookbind/pubbooks/feldman4/chapter1/custom13/deluxe-content.html.
  • Carpenter, Siri. (2000). La biologia e gli ambienti sociali influenzano congiuntamente lo sviluppo di genere. Monitor sulla psicologia, 39 (9). Estratto il 16 gennaio 2008, da http://www.apa.org/monitor/oct00/maccoby.html.
  • Eleanor Maccoby. Estratto il 16 gennaio 2008, da http://teach.psy.uga.edu/dept/student/parker/PsychWomen/Maccoby.htm.
  • Maccoby, E. ” Eleanor E. Maccoby.”In A History of Psychology in Autobiography. Il suo nome è G Stanford, CA: Stanford University Press, 1989.
  • ——. Sviluppo sociale: Crescita psicologica e relazione genitore-figlio. New York: Harcourt, Brace e Jovanovich, 1980.
  • Maccoby, E. e C. N. Jacklin. Psicologia delle differenze sessuali. Stanford: Stanford Univesity Press, 1974.
  • Maccoby, E. e R. H. Mnookin. Dividere il bambino: dilemmi sociali e legali della custodia. Cambridge, MA: Harvard University Press, 1992.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.