Ellen Kuras Diretta Kate Winslet Come la seconda GUERRA mondiale Corrispondente Lee Miller

Ellen Kuras

Oscar regista del documentario Il Tradimento, Ellen Kuras, sarà diretto premio Oscar Kate Winslet come la copertina di Vogue modello diventata corrispondente di guerra, Lee Miller. La sceneggiatrice nominata ai Golden Globe Liz Hannah (The Post, Long Shot) sta adattando il progetto dal libro di Anthony Penrose (figlio di Lee) The Lives of Lee Miller e will executive producer.

Penrose e la Miller estate hanno concesso alla produzione un accesso senza precedenti agli archivi di Lee Miller, che includono tutte le sue foto e diari. Una produzione di primavera 2021 è stata vista.

Winslet è stato collegato a questo progetto per qualche tempo, che è stato precedentemente istituito presso eOne. Questa volta, la scienza missilistica sta finanziando e producendo e anche gestendo le vendite estere. CAA Media Finance e UTA Independent Film Group co-rappresenteranno i diritti nazionali del film.

Il progetto segue Lee Miller mentre viaggia in prima linea della seconda guerra mondiale come fotoreporter e si imbarca in una missione per esporre le verità nascoste del Terzo Reich. Ma all’indomani del tradimento, arriva a una resa dei conti sulle verità del suo passato. Hopscotch presenta Troy Lum e Andrew Mason reamin a bordo come produttori con Winslet.

“Come Lee, viviamo in un momento in cui la verità è in discussione, un momento in cui la promessa di influenza politica è ciò che definisce giusto e sbagliato. Lee Miller aveva una passione per esporre la verità che l’ha portata a fotografare le realtà brutali della seconda guerra mondiale che è stato pubblicamente sottovalutato e messo a tacere. Questo è un film che ci porta in un viaggio che incontra la lealtà e il tradimento, ma alla fine rivela l’enigma che Lee era – come qualcuno che ha sepolto le sue verità nascoste all’interno. Sono entusiasta di far parte di portare questa storia a un pubblico contemporaneo”, ha detto Kuras.

Ha aggiunto Kuras, “Dalla nostra esperienza insieme su Eternal Sunshine of the Spotless Mind, Kate e io abbiamo parlato spesso di collaborare su qualcosa di nostro. Lee ci offre un’occasione irresistibile per farlo con una sceneggiatura scritta da Liz Hannah, una brillante scrittrice che ammiriamo così tanto. Questa è una collaborazione fortuita che porterà avanti la magia di Lee – nella potenza di questo personaggio, come sarà incarnata, e nella prospettiva singolare di questa storia, come viene raccontata e chi la sta raccontando. Lee Miller era conosciuta per il modo in cui il mondo la vedeva, ma ora possiamo dimostrare che il suo più grande contributo è venuto da come ha visto il mondo.”

” Lee Miller è stata una magnifica esplosione di estremi. Una donna che ammiro enormemente e che sono così entusiasta di interpretare in questo film. Un amante estremo, pensatore, fegato vita, cuoco, Vogue cover girl, corrispondente di guerra, icona, madre. Eppure la storia la lascia in gran parte frainteso, ha detto Winslet. “Così spesso vista attraverso gli occhi o la lente di un uomo, è stata ritratta come una bellezza ribelle e sfacciata, i cui risultati coraggiosi sono stati allineati di lato come risultato. Era una donna gloriosa, che abbracciava la vita. Ma sotto la superficie lucida c’erano storie più profonde che nascondeva alle persone che conosceva e amava. Ha dato al mondo una versione completamente inedita delle atrocità della guerra, mentre cercava la propria risoluzione personale. Sono così entusiasta di produrre questo, insieme a Troy Lum, e mi sento veramente eccitato dal team che abbiamo riunito per portare questa storia al cinema, nel modo in cui Lee merita.”

” Kate Winslet, Ellen Kuras e Lee Miller. Oggi il mio lavoro è facile”, ha detto Hannah.

“La vita di Lee Miller ha unito coraggio, amore e arte, e l’ispirazione della sua storia non è mai stata più necessaria, ha detto Hopscotch Features’ Lum and Mason in una dichiarazione congiunta. “Siamo onorati di lavorare con tre registi incredibili per portarlo al pubblico.”

Come DP, il lavoro di Kuras ha spaziato tra film narrativi e documentari, video musicali e spot pubblicitari. È una delle poche donne della American Society of Cinematographers, nota per il suo lavoro su Eternal Sunshine of the Spotless Mind. È la tre volte vincitrice del Premio per l’eccellenza nella cinematografia drammatica al Sundance Film Festival. Nel 2008, ha pubblicato il suo debutto alla regia, The Betrayal (Nerakhoon), che è stato nominato nel 2009 per un Oscar come miglior documentario. Nel 2010, ha vinto un Primetime Emmy Award per il merito eccezionale nel cinema non-fiction per il film.

La sceneggiatura di Hannah per The Post le è valsa un Golden Globe e una nomination ai Critics ‘ Choice, oltre al Paul Selvin Honorary Award alla WGAs. Il dramma diretto da Steven Spielberg è stato nominato per due Oscar: Miglior film e miglior attrice (Meryl Streep). Hannah è anche candidata al WGA Award per il suo lavoro su Mindhunter di David Fincher per il quale Hannah è stata scrittrice e produttrice. Il suo altro lavoro include Long Shot e All The Bright Places di Netflix, l’ultimo dei quali ha anche prodotto esecutivo. Più di recente, Hannah ha scritto e prodotto esecutivo la prossima serie limitata The Dropout per Fox Searchlight e Hulu.

Winslet è rappresentata da CAA e United Agents; Kuras è rappresentata da UTA; e Hannah da Echo Lake Entertainment e Jackoway Tyerman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.