Falso femminismo

Questo post è stato scritto da Simran Bhaskar, un 3 ° anno BA LLB specializzazione in energia studente di legge da UPES, Dehradun.

Più famoso e potente ottengo, più potere ho per ferire gli uomini. ~ Sharon Stone

Mentre il femminismo si è incuneato tra lo standard e la controcultura, vediamo emergere un altro marchio; indossa magliette “The Future is Female” e dice che si distingue come attivista femminile, ma fa battute d’assalto e partecipa a discorsi negli spogliatoi. Utilizzerà tutti gli hashtag privilege, condividerà tutti i tuoi post Tumblr entro la fine della giornata, si spoglierà e abbandonerà il femminismo che ha ripiegato su di esso. Sto discutendo di “femminismo contraffatto” e l’abbiamo sperimentato tutti, indipendentemente dal fatto che nei media, in un raduno o nei tuoi DM Instagram come “persona decente”. La parola “femminismo” implica la lotta per la parità di diritti, ma l’idea di questo diritto equivalente è costantemente sfocata e in questo giorno ed età implica respingere gli uomini per essere sesso maschile.

Il femminismo contraffatto rende false equivalenze che incorporano allo stesso modo la conversazione sull’assalto e l’uso improprio; lo sentirai gridare, “Tuttavia non dovrebbe essere detto qualcosa sulle false accuse?”Il problema è che la conversazione sulle incriminazioni disoneste oscura quella sull’assalto, trascurando i falsi casi di stupro e la pura generosità dei rapporti sull’assalto. Inoltre, è irritante se consideriamo che ciò che è delegato a un’accusa fuorviante potrebbe essere un’occasione genuina a cui non viene mai prestata la condanna. Quello che non abbiamo mai sentito dire dagli individui che parlano di incriminazioni ingannevoli è che gli uomini hanno una maggiore probabilità di ottenere esplicitamente un’imboscata di essere disonestamente denunciato, però, non abbiamo mai sembrano discutere di uomini che vengono aggrediti.

Il femminismo falso non è intersezionale e porta altre donne a mantenere lo status quo. Il femminismo destinato alla classe decisionale non può e non dovrebbe essere chiamato femminismo, e anche se è prevalentemente praticato da donne bianche, anche quelli con un potere e un peso significativi lo esercitano. Beyonce lezioni, cantando, ” Chi gestisce il mondo? Ragazze”, eppure maltratta le sue lavoratrici per Ivy Park, la sua linea di abbigliamento che si adatta in modo divertente al rafforzamento delle donne. Mentre vagabonda i versi attivisti delle donne, una grande porzione di un mondo lontano, paga i suoi operai 54 centesimi all’ora e impedisce loro di sindacalizzare.

Il femminismo contraffatto prova molto ironia. Fa scherzi lavastoviglie e umorismo che chiama le donne il sesso inferiore. Natalie Wynn o Contrapoints su YouTube dice: “A volte l’ironia può essere un modo sicuro per esplorare idee che non sei ancora pronto a possedere.”È sicuro fare queste battute da quando qualcuno ti prende su di esso, puoi capovolgerlo su di loro e dichiarare che non sono coinvolti nello scherzo, o che semplicemente non lo “capiscono”. Non è tanto che ogni individuo che fa queste battute disprezzano le donne, tuttavia quando si prende parte a umorismo con correnti sotterranee scioviniste, può essere che il sessismo ha ottenuto a voi pure. È un fatto ovvio che le battute misogine standardizzano il sessismo, e vengono a scapito delle donne degradanti e dell’approvazione delle mentalità scioviniste. Discutere di umorismo, grande satira pugni up. Le tue battute non dovrebbero avere bisogno di declassare le donne per essere interessanti.

Il falso femminismo spiega continuamente che non sei ” quel tipo di attivista femminile.”Si separa dal femminismo della terza ondata, dicendo che rimane coerente con la prima e la seconda ondata, eppure la terza è eccessivamente oltraggiosa. Sceglie con cura e raccoglie alcuni punti più lontani della terza onda e lo usa come sostituto – reggiseno che consuma e colora i peli delle ascelle. Si riferisce anche a occasioni organizzate per rivelare a se stesso perché la terza ondata è una crescita maligna (come il video virale e organizzato della donna che versa blanch su manspreader). Poiché la terza ondata non ha un po ‘ caratterizzante di promulgazione, molto bene può essere tutt’altro che difficile da deformare, tuttavia, per vincolare al suo paio di occasioni irrilevanti trascura il cambiamento estremamente positivo che ci ha presentato: la battaglia contro il comportamento osceno dell’ambiente di lavoro, ponendo le donne in luoghi di intensità, l’idea di intersezionalità, superando le generalizzazioni e lo sviluppo del #MeToo.

In un’epoca di informazioni, è un atto di ignoranza rimanere una finta femminista. Prendiamoci un momento e ripensare, e viziatevi con l’universo dei media attivista delle donne aperto a voi. Per gli attivisti delle donne, sradicare i falsi dall’interno; mentre non è il tuo business per insegnare loro, aiutarli e dare loro dove hanno finito male. Questo mondo ha bisogno di femministe migliori di quelle che abbiamo già che non si limitano a parlare di essere femministe ma discriminate tra uomini e donne, riportando false accuse agli uomini solo per ignorarli iniziando una conversazione vergognosa di altre donne con i ragazzi.

Feminism Isn’t Afraid to Call Out Women When they are Wrong

https://www.firstpost.com/tag/fake-feminism

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.