Fon People

“Il popolo Fon viveva nel regno del Dahomey, che fa parte della Repubblica del Benin. La tradizione orale suggerisce il regno Dahomey è stato creato da una principessa Yoruba qualche tempo prima del 17 ° secolo. Nel corso del 18 ° secolo, i suoi territori si sono espansi e hanno preso parte al commercio degli schiavi con i coloniali francesi.

Si possono distinguere due categorie di oggetti Fon. Il primo include armamentario reale come figure di re, personale commemorativo in ferro, chiamato Asen, piccole figure emblematiche in metallo e scettri decorati con una lama zoomorfa. La seconda categoria di oggetti è chiamata Bocio e si riferisce al Vodun o alle cerimonie magiche intraprese per contattare il mondo degli spiriti e intrappolare le forze dannose. La parola Vodun deriva dalla lingua Yoruba e si riferisce anche agli dei Fon. I Bocio sono figure in legno realizzate da fabbri sotto l’ordine di un indovino Fa. Di solito sono fissati su un piolo e coperti di sostanze magiche nella misura in cui la figura può essere nascosta. Queste sostanze sono fatte di sangue, olio di palma, birra e parti di animali e si ritiene che diano potere al Bocio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.